Torna al Gestore

Documentazione da presentare per aprire un reclamo con l'assicurazione

L'avvio di una pratica assicurativa ti verrà confermata dal servizio clienti dopo aver concluso l'indagine ed aver quindi verificato che ne sussistono le condizioni. Il nostro servizio di Customer Support ti fornirà tutte le indicazioni necessarie per l'avvio del reclamo a seconda del caso.

Non è possibile aprire la pratica di risarcimento:

  • Se il contenuto della tua prenotazione dell'ordine è insluso nella lista di Articoli Proibiti
  • Se il contenuto dichiarato è differente da ciò che realmente è stato spedito. Ad. esempio hai dichiarato abbigliamento ed hai spedito strumenti musicali.
  • Se la merce non è stata imballata correttamente seguendo le direttive Direttiva Test 3A Ista - Interntional Safe Transit Association ed i Consigli per l'imballaggio Packlink che definisce nello specifico le linee guida per l'imballaggio. In questo caso, la spedizone viaggerà sempre sotto la responsabilità del cliente, esonerando tutte le parti coinvolte nel trasporto ed assumendo il cliente la responsabilità totale in caso di eventuali danni causati a terze parti. I reclami vengono automaticamente respinti in caso di merce imballata in maniera non omologata e/o con imballi di recupero. Ad. esempio Se decidi di inviare la merce in buste plastificate o imbottite a bolle d'aria, non potrà essere accolto nessun reclamo in caso di problemi nel trasporto. 
  • Se non stai presentando la documentazione necessaria per poter procedere con il reclamo. La mancanza di documentazione richiesta dalle aziende di trasporto può compromettere l'avvio della stessa e quindi la risoluzione del reclamo.

---

 

La documentazione da presentare in caso di Danno e Mancanza Parziale della spedizione è la seguente:

  1. Ricevuta della presa in consegna rilasciata dal corriere al ritiro
  2. Fattura di acquisto relativa alla merce coinvolta con data inferiore a 60 gg dalla data dell'invio oppure Fattura di vendita/Listino prezzi e modello Dichiarazione Giurata Packlink
  3. Formulario di reclamo Packlink compilato e firmato
  4. Formulario di risarcimento Packlink compilato e firmato
  5. Eventuale preventivo dei costi di riparazione
  6. Ricevuta di consegna firmata dal destinatario
  7. Fotografie del pacco e della merce danneggiata con un minimo di 4 allegati con le seguenti caratteristiche:
  • foto del pacco completo (scattata a dovuta distanza affinchè sia visibile il collo nella sua interezza)
  • foto della merce danneggiata (non solo di un singolo dettaglio della merce oggetto di danneggiamento)
  • foto dell'imballaggio esterno con etichetta del corriere visibile
  • foto dell'imballaggio interno che ha protetto il contenuto durante il trasporto.

---

La documentazione da presentare in caso di Perdita Totale della merce è la seguente:

  1. Ricevuta della presa in consegna rilasciata dal corriere al ritiro
  2. Fattura di acquisto relativa alla merce coinvolta con data inferiore a 60 gg dalla data dell'invio oppure Fattura di vendita/Listino prezzi e modello Dichiarazione Giurata Packlink
  3. Formulario di reclamo Packlink compilato e firmato
  4. Formulario di risarcimento Packlink compilato e firmato che ti verrà inviato dopo l'approvazione del reclamo prima della liquidazione definitiva del sinistro

---

 

(1.) Se disponibile, allegare manifest o copia dell'etichetta firmata dal fattorino.

(2.) La fattura di acquisto non è la ricevuta di vendita. Le ricevute di pagamento tramitate da Paypal e/o da altre piattaforme di pagamento, così come pubblicazioni sulla web di compra vendita di articoli, non vengono considerate come fattura o prova del valore della merce. Per avviare una pratica di risarcimento dovrai conservare le fatture di acquisto che attestano il valore e la natura della merce che inserisci nel pacco, poichè ti saranno richieste. La Dichiarazione Giurata copre un importo massimo di fino a EU 50 (cimquanta) se presentata assieme a Fattura di vendita (es. ricevuta Paypal, copia bonifico, etc) o Listino prezzi (es. cataglogo online, etc).

(6.) Al momento della consegna, il fatto deve essere registrato sulla ricevuta di consegna con la dicitura "Danneggiato" o "Con riserva", di modo che la procedura di reclamo abbia inizio automaticamente con il corriere (sempre in attesa dell'invio della documentazione richiesta per elaborare il caso). Il diritto di rimborso prevede che il destinatario faccia presente, al momento della consegna, che il pacco è danneggiato e firmi scrivendo sulla ricevuta "con riserva". I corrieri richiedono che venga riportata obbligatoriamente la dichitura "Con riserva" al momento della consegna in caso di danneggiamento.

(7.) Il reclamo deve includere le fotografie del pacco e della merce danneggiata, dell'imballaggio esterno ed interno che ha protetto il contenuto durante il trasporto. La merce deve essere imballata correttamente e seguendo le direttive Direttiva Test 3A Ista - Interntional Safe Transit Association ed i Consigli per l'imballaggio Packlink

 

Questo articolo ti è stato utile?
Utenti che ritengono sia utile: 1 su 5

Se hai bisogno di assistenza, completa il formulario di contatto. Saremo lieti di aiutarti!

Contattaci